Scheda News

Irene Colombo e Marco Cvetnich presentatori della serata inaugurale di Salon du Chocolat Milano

03/02/2016

Irene Colombo e Marco Cvetnich saranno i presentatori di Salon du Chocolat Milano.
Conosciamoli meglio!
Irene Colombo, classe 1981, vispa, sorridente e con l’argento vivo addosso. Il canto e la musica sono sempre state le sua grandi passioni. Grazie alla sua consueta tenacia, Irene ha frequentato con successo l’Università della Moda di Milano, vincendo una borsa di studio che l’ha portata, con i suoi disegni, dall’altra parte del Mondo: in Giappone. La sua esperienza nell’ambito della moda procedeva a gonfie vele, ma la musica ed il canto non avevano mai smesso di farle battere il cuore. Irene scelse seguendo il suo cuore, lasciando il certo di una posizione ormai consolidata, per l’incerto di una nuova avventura. Ideatrice, conduttrice e cantante: Irene è stata, per oltre cinque anni, la vera e propria mattatrice di programmi come Dammi il 5 e Passo in Tv, ha cantato nel contesto di cornici prestigiosissime come il Teatro Dal Verme ed il Casinò di Campione ma non solo perché, la sua voce e la sua capacità d’intrattenere il pubblico, hanno fatto sì che si esibisse anche fuori dai confini nazionali, calcando i palcoscenici di metropoli come Instanbul, Toronto e Pechino e la conduzione, giunta al quarto anno consecutivo, dei Pastry Events del Sigep di Rimini. E poi la radio, gli spot televisivi, le esperienze come testimonial di campagne pubblicitarie ed il lavoro in sala di registrazione per preparare "Le cose di casa", il suo primo singolo da solista.

Chef Cive è nato a Torino 32 anni fa, gli ultimi 16 li ha trascorsi a contatto con il cibo. Diplomato all'IPSSAR G.Colombatto nel 2002 (dove è nato il “Cive”) sono seguiti 7 anni fatti di stage e gavetta nella ristorazione di altissimo livello – Gualtiero Marchesi, Andrea Berton, Antonio Chiodi Latini, solo per citare alcuni nomi. A 26 anni ha deciso di prendere un'altra direzione: diventare un freelance per camminare da solo sulle sue gambe. Da allora ha accettato molto sfide, differenti ed impegnative: prima chef personale in tournèe di Vinicio Capossela, poi docente sui primissimi corsi professionali erogati all'interno di un carcere in Italia – Le Vallette di Torino, fino ai laboratori di cucina per ragazzi con disabilità e border line. Ha conosciuto la sua grande passione per l'insegnamento, il piacere di lavorare ogni giorno in una città differente, diversificare la sua attività ma sopratutto ha dato forma e sta continuando ad evolvere il suo concetto di cucina. Oggi è un docente del Gambero Rosso Sono Chef Ambassador Italia del Consorzio dei Formaggi Svizzeri, fa parte del team di Chef dell'Associazione Italiana Celiachia dove cura la formazione e l'aggiornamento sull'alimentazione senza glutine, tiene showcooking, dimostrazioni ed altre attività per i marchi KitchenAid, Hotpoint e Franke Collabora come consulente per diverse aziende del settore “food” occupandosi di sviluppo menu, food cost e food design.
Non gli piace complicare ciò che è semplice e gli piace semplificare ciò che è complicato